A spasso con Galatea: la Pieve di San Giovanni e Santa Felicita di Valdicastello.

Immersa nella tranquillità degli olivi versiliesi a circa un chilometro e mezzo da Pietrasanta troviamo la bellissima Pieve di San Giovanni e Santa Felicita di Valdicastello.  Aperta solo durante le celebrazioni religiose per evitare atti vandalici, la pieve è considerata la più antica della Versilia: i primi documenti sono  conservati presso l’Archivio Arcivescovile di Lucca e risalgono all’855.

Nonostante le modifiche subite nel tempo, come l’inserimento della torre campanaria, la struttura romanica è ben riconoscibile. Interessante è  l’antica iscrizione presente in facciata. Le sculture medievali che decorano il portone, il lato nord e la zona absidale dell’edificio richiamano la pieve di Stazzema e altre chiese lucchesi. Se fate attenzione vedrete che le pupille delle figure umane e zoomorfe sono colmate da materiale metallico per aumentarne l’espressività.

Il portale  è stato decorato nel 1982 dall’artista Marcello Tommasi.

Inizialmente la pieve controllava circa dodici chiese della zona ed era affiancata da un itinerario di crinale che univa Valdicastello, Capezzano Monte, Sant’Anna e Stazzema. Confinava con un antico ospedale e con il cimitero che si estendevano dove ora sorgono le abitazioni private e gli orti.  L’antico pozzo è tutt’ora presente. Tra il XIV-XV sec. l’edificio perse prestigio: il Duomo di San Martino di Pietrasanta e la chiesa di Stazzema ricevettero il fonte battesimale ottenendo  tutti i benefici legati a questo privilegio.

Chi ama il Romanico deve assolutamente vedere l’interno e vi consigliamo la visita durante le celebrazioni religiose. Potrete anche osservare un affresco del ‘300 raffigurante San Cristoforo col Bambino, una sinopia del XIII secolo e Cristo Pantocratore benedicente con i simboli degli evangelisti nella zona absidale.  Fate attenzione a non calpestare le lapidi funerarie presenti sul pavimento: la più antica è del 1508 e la più recente del 1761!

Segnalateci i vostri luoghi del cuore.

Galatea

Questo slideshow richiede JavaScript.

Annunci

4 thoughts on “A spasso con Galatea: la Pieve di San Giovanni e Santa Felicita di Valdicastello.

  1. Pingback: Alla scoperta di Valdicastello Carducci. A Spasso con Galatea - A spasso con Galatea, Top news Versiliatoday.it

  2. Pingback: Visita a Casa Carducci | GalateaVersilia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...