Grande festa a Seravezza per l’inaugurazione della targa Unesco a Palazzo Mediceo.

Una grande festa si è tenuta ieri mattina a Seravezza per l’inaugurazione pubblica della targa Unesco a Palazzo Mediceo. Il 23 giugno dello scorso anno infatti l’edificio è stato ufficialmente riconosciuto come Patrimonio dell’Umanità nel sito seriale delle “Ville e Giardini medicei della Toscana” durante il 37° Committee World Heritage Unesco.

11 maggio 2014

11 maggio 2014

11 maggio 2014

11 maggio 2014

11 maggio 2014

11 maggio 2014

Ma cos’è l’UNESCO? L’acronimo deriva da United Nations Educational, Scientific and Cultural Organization e indica l’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’Educazione, la Scienza e la Cultura nata nel 1945 per incrementare la collaborazione tra le diverse nazioni.

Unesco

Unesco

Famosa è la lista dei monumenti e dei siti riconosciuti dall’ente come “Patrimonio dell’Umanità”, ma cosa vuol dire questo titolo e quali caratteristiche deve avere un sito per ricevere tale conferimento?

Il 16 novembre 1972 la Conferenza generale dell’Unesco istituisce la Convenzione sul patrimonio dell’Umanità e nel 2005 i criteri di selezione vengono rivisti. Si stabilisce che i siti designati devono essere di eccezionale valore universale e devono soddisfare almeno uno dei dieci punti di seguito elencati:

CRITERI CULTURALI

– “rappresentare un capolavoro del genio creativo umano”

– “testimoniare un cambiamento considerevole culturale in un dato periodo sia in campo archeologico sia architettonico sia della tecnologia, artistico o paesaggistico”

–  “apportare una testimonianza unica o eccezionale su una tradizione culturale o della civiltà”

– “offrire un esempio eminente di un tipo di costruzione architettonica o del paesaggio o tecnologico illustrante uno dei periodi della storia umana”

–  “essere un esempio eminente dell’interazione umana con l’ambiente”

– “essere direttamente associato a avvenimenti legati a idee, credenze o opere artistiche e letterarie aventi un significato universale eccezionale (possibilmente in associazione ad altri punti)”

CRITERI NATURALI

– “rappresentare dei fenomeni naturali o atmosfere di una bellezza naturale e di una importanza estetica eccezionale”

–  “essere uno degli esempi rappresentativi di grandi epoche storiche a testimonianza della vita o dei processi geologici”

– “essere uno degli esempi eminenti dei processi ecologici e biologici in corso nell’evoluzione dell’ecosistema”

– “contenere gli habitat naturali più rappresentativi e più importanti per la conservazione delle biodiversità, compresi gli spazi minacciati aventi un particolare valore universale eccezionale dal punto di vista della scienza e della conservazione

Attualmente la lista è composta da 981 siti (759 beni culturali, 193 naturali e 29 misti) presenti in 160 nazioni.  Al primo posto abbiamo l’Italia con 49 siti (sette in Toscana: Centro storico di Firenze, Centro storico di San Gimignano, , Centro storico di Pienza, Centro storico di Siena, Piazza del Duomo a Pisa, il paesaggio culturale della Val d’Orcia e le ville Medicee), seguita dalla Cina con 45 e dalla Spagna con 44.

Non tutte le Ville Medicee sono state considerate Patrimonio dell’Umanità: la lista comprende Villa di Cafaggiolo, Villa del Trebbio, Villa di Careggi, Villa di Fiesole , Villa di Poggio a Caiano , Villa di Castello, Villa La Petraia, Palazzo Pitti e giardino di Boboli, Villa di Cerreto Guidi, Villa di Poggio Imperiale, Giardino di Pratolino, Villa La Màgia, Villa di Artimino e Palazzo Mediceo di Seravezza (https://galateaversilia.wordpress.com/2012/11/05/a-spasso-con-galatea-palazzo-mediceo-di-seravezza/)

targa Unesco

targa Unesco

targa Unesco a Palazzo Mediceo

targa Unesco a Palazzo Mediceo

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...