Intervistiamo la fotografa Costanza Mansueti.

Aprirà domani alle ore 17.30 la mostra “Stand Still” della fotografa Costanza Mansueti presso LABottega -Spazio per la Fotografia di Marina di Pietrasanta.

10685086_572294849542311_720204391_n

Chi ci conosce e segue il blog sa quanto teniamo al talento e quanto ci piace dare spazio a chi, nonostante il momento di crisi, tenta di fare della propria dote artistica una professione.

Abbiamo conosciuto Costanza qualche anno fa, collabora infatti da tempo con lo spazio di  LABottega – Spazio per la Fotografia – in Viale Apua a Marina di Pietrasanta gestito da Serena Del Soldato.

Costanza Mansueti - credito Nicola Gnesi

Costanza Mansueti – credits Nicola Gnesi

G. Costanza, quando nasce il tuo amore per la fotografia?

C. Ho ho iniziato a far fotografia a sedici anni, intraprendendo gli studi di Grafica Pubblicitaria e  Fotografia e  continuo a scattare fino a 22 anni. Abbandono poi la macchina fotografica per molti anni per dedicarmi ai lavori più disparati.

G. Come e quando hai deciso di dedicarti nuovamente alla fotografia?

C. E’ successo un po’ per caso qualche anno fa. Il merito lo devo alla dottoressa Francesca Fazzi della casa editrice Maria Pacini Fazzi che ho conosciuto tramite amici in comune. Stava preparando una collana su alcuni palazzi storici di Lucca, mi chiese qualche scatto. E così ripresi in mano la macchina fotografica… e le foto ebbero successo. Francesca è un po’ il mio mentore, da quel momento ho collaborato diverse volte con la Maria Pacini Fazzi e ho avuto l’occasione di visitare edifici e luoghi meravigliosi non sempre accessibili al pubblico.

G. Quando è iniziata la tua collaborazione con LABottega?

C. Nel 2011 Serena del Soldato, ideatrice dello spazio fotografico di LABottega, cercava collaboratori e proposi il corso di camera oscura; qualche tempo dopo venni chiamata per affiancare Serena nella gestione dello spazio. È stata una spinta per continuare l’attività che avevo abbandonato a vent’anni. Devo molto a Serena e a LABottega: sono cresciuta grazie al loro sostegno.  Inoltre lo spazio sta crescendo sempre più e LABottega è ormai un nome noto a livello nazionale e internazionale.

G. A cosa si deve la scelta del titolo della mostra che inauguri domani: “Stand Still”?

C. “Stand Still” è la traduzione letteraria di stare fermo, le immagini che propongo appaiono  molto statiche, ovattate dalla neve e sono state scattate recentemente in America. Ho visitato Ithaca (New York), Philadelphia, Boston e Toronto (Canada) e durante il viaggio ho esposto alla BAlternatives Credit Union e alla Press Bay Alley, uno spazio dedicato alle iniziative artistiche.

G. Noto che il soggetto principale delle tue immagini è l’architettura, come mai?

C. Mi piace fotografare l’architettura e il paesaggio americano ha favorito questo tipo di fotografia; recentemente mi sono scoperta anche ritrattista: mi piace immortalare il bello che uno scatto può trasmettere di un luogo o una persona e mi piace mostrare quello che vedo, quello che percepisco.

fotografia di Costanza Mansueti

fotografia di Costanza Mansueti

fotografia di Costanza Mansueti

fotografia di Costanza Mansueti

fotografia di Costanza Mansueti

fotografia di Costanza Mansueti

fotografia di Costanza Mansueti

fotografia di Costanza Mansueti

G. A chi consiglieresti la professione del fotografo?

C. Non consiglierei a nessuno in particolare di fare il fotografo, consiglierei a tutti di fare il mestiere che si ama e per cui si è portati, perché fare il lavoro che non ci soddisfa è come perdere più della metà della propria vita.

Ringraziamo Costanza e invitiamo gli appassionati di fotografia e visitare la mostra “Stand Still” a Marina di Pietrasanta (L’apertura della mostra è prevista domenica 14 settembre alle ore 17,30. Alle 18,30 presentazione e aperitivo. La mostra rimarrà aperta fino al 5 ottobre, orari dal mercoledì e giovedì 15,30 -19,30 e week end 15,30 22,30.).

Per informazioni LABottega, Viale Apua 188

0584 22502, info@labottegalab.com

http://www.costanzamansueti.com/

Galatea.

Costanza Mansueti con il catalogo stampato in occasione della mostra

Costanza Mansueti con il catalogo stampato in occasione della mostra

Annunci

5 thoughts on “Intervistiamo la fotografa Costanza Mansueti.

  1. Pingback: Intervistiamo la fotografa Costanza Mansueti. | costanzamansueti

  2. Grandiosa! Complimenti e auguroni di successo per la mostra da noi tutti. Noi verremo in settimana, forse giovedì, forse sabato. Oggi verranno Norby, Emy, e il fratello di Josephine. A presto. Papà, mamma, Elvira e Darma

  3. Stiamo facendo tutti il tifo per te. Verranno da te oggi a vedere la mostra Norby, Emy e il fratello di Josephine con la moglie. Salutalo anche da parte nostra.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...