Il giardino segreto di Mitoraj.

Emozionante è la mostra che la città di Pietrasanta ha dedicato al maestro Igor Mitoraj. Conosciamo l’intenso legame che univa l’artista polacco alla cittadina versiliese e che spinse Mitoraj ad abitarvi stabilmente tanto da riceverne la cittadinanza onoraria nel 2001.

Il maestro sentì nominare Pietrasanta molti anni fa, durante un soggiorno parigino: amici e colleghi erano entusiasti dei laboratori di scultura, delle fonderie e degli artigiani versiliesi e incuriosito visitò la cittadina e fu subito amore…

L’ultimo regalo che l’artista ha voluto fare a Pietrasanta è la mostra “Mitoraj Mito e Musica” progettata quando ancora era in vita. Inaugurata lo scorso aprile, l’esibizione si snoda tra piazza del Duomo, il complesso del S. Agostino e piazza Matteotti.

Ben riconoscibile è lo stile dell’artista polacco e bellissime sono le imponenti opere monumentali in bronzo che decorano la piazza, ma insolita è l’opera intitolata “Il giardino segreto”. Enormi teste in creta sono infatti sottoposte, per tutta la durata dell’evento, agli agenti atmosferici così da degradarsi ogni giorno di più.

11885313_10207740895026313_3719011982484395328_n

Il giardino segreto di Mitoraj

Il giardino segreto di Mitoraj

Il giardino segreto di Mitoraj

Il giardino segreto di Mitoraj

Il giardino segreto di Mitoraj

Testimone dell’azione del tempo sulla materia è l’uomo, il visitatore che quotidianamente osserva il lento disgregarsi della scultura. Ma non preoccupatevi: di queste teste esistono le versioni in bronzo! Il progetto iniziale prevedeva cipressi attorno alle sculture, ma si è preferito utilizzare alcuni ulivi, piante care a Mitoraj. “Giardino segreto” vuole infatti ricordare il nome dell’olio che l’artista produceva a Valdicastello.

Annunci

One thought on “Il giardino segreto di Mitoraj.

  1. Pingback: A Pietrasanta i bozzetti di Mitoraj per il monumento dedicato a Papa Wojtyła. | GalateaVersilia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...